Prenota online la tua vacanza nel Salento

Per richieste di camere famigliari, di extra bed o di camera matrimoniale uso singola, vi invitiamo a rivolgervi direttamente al nostro ufficio prenotazioni.

Ionio

Uno dei punti di forza del Salento è quello di poter vantare due tratti costieri splendidi e lunghissimi, quello adriatico e quello ionico, e in quest'articolo ci soffermeremo su quest'ultimo.

La costa ionica del Salento è ricchissima di luoghi magnifici e di località molto gettonate a livello turistico.  Immergiamoci in un "tour virtuale" del versante occidentale, partendo dall'estremità meridionale, ovvero Leuca.

Santa Maria di Leuca e le zone del Capo

Santa Maria di Leuca è la punta estrema della Puglia e separa il Mar Ionio dal Mar Adriatico. Le sue coste si compongono prettamente di scogliere, ma non mancano tratti sabbiosi. Il pittoresco porto, con le innumerevoli barche che si stagliano all’orizzonte, regala un tipico paesaggio da cartolina. Leuca è particolarmente rinomata per le sue splendide grotte, che punteggiano i due versanti, lo ionico e l’adriatico.

Tra le zone balneari più gettonate nei pressi di Leuca vi è la Marina di San Gregorio, una piccola e suggestiva baia rocciosa che attrae molti visitatori per il fascino selvaggio del luogo e per i locali di tendenza che animano la marina.

Marina di Pescoluse e Torre Vado

Continuando a salire verso nord, le scogliere lasciano gradualmente spazio alle spiagge e ci si imbatte in splendide località quali, Torre Vado e la Marina di Pescoluse. Torre Vado è una piccola frazione del comune di Morciano di Leuca ed è un tratto di costa che propone sia spiagge sabbiose sia basse scogliere.
Indiscusso simbolo di Torre Vado è la sua antica torre di avvistamento risalente al XVI secolo, che domina l'orizzonte. La limpidezza del mare è un altro biglietto da visita di questa località.
La vicina Marina di Pescoluse, frazione del comune di Salve, è il luogo ideale per chi ama le spiagge: la località ne può vantare di molto ampie e la loro sabbia è considerata una delle più fini dell'intero Salento. Le morbide dune e la natura incontaminata di questi luoghi, unitamente al mare cristallino, rendono questi paesaggi davvero paradisiaci.
Molto gettonata anche la spiaggia di Posto Vecchio, davvero perfetta per chi vuole unire relax e divertimento.

Le località nei pressi di Gallipoli

Procedendo verso nord da Pescoluse, si trovano altre spiagge molto apprezzate, che hanno reso il Salento molto popolare grazie alla loro naturale bellezza. Si pensi a località dell'ugentino come Lido Marini e Torre San Giovanni, caratterizzate da spiaggia finissima e fondali digradanti. Anche qui si alternano stabilimenti balneari e tratti di spiaggia libera.

Continuando a salire, passando per luoghi altrettanto belli quali Torre Suda, Marina di Mancaversa e Lido Pizzo, si raggiunge quella che viene chiamata la Perla dello Ionio, ovvero Gallipoli.

Gallipoli, la Perla dello Ionio e centro della movida

Gallipoli è senza dubbio una delle località più gettonate dell'intero Salento, una splendida cittadina ricca di storia, che merita di essere scoperta in tutti i suoi volti.

La Perla dello Ionio si contraddistingue per una lunga via centrale, Corso Roma, che la attraversa per intero offrendo negozi, bar, ristoranti e tanto altro ancora. Particolarmente affascinante è, inoltre, la parte vecchia di Gallipoli, una sorta di penisola che sembra appartenere ad epoche lontane e che racchiude tante bellezze, quali l'antico porto, il castello militare, diverse chiese e tanto altro ancora.

Gallipoli vanta ampie zone balneari costituite da spiagge sabbiose come Baia Verde, Rivabella e Lido Conchiglie. Questa località, inoltre, è molto amata dai giovani per le sue discoteche e i suoi divertimenti.

La marina di Nardò

Spostandosi a nord di pochi chilometri si raggiunge Santa Maria al Bagno, appartenente al territorio di Nardò, una località molto accattivante in quanto propone una piccola spiaggia sabbiosa "abbracciata" da scogliere laterali. La zona, peraltro, è molto ricca di luoghi artistici e di antiche costruzioni, come le celebri Quattro Colonne.

Chi preferisce le spiagge di grandi dimensioni, può trovarne di splendide senza spostarsi troppo.

Porto Cesareo e le sue splendide frazioni

Porto Cesareo è una piccola cittadina costiera che vanta ampi spazi balneari ricchi di fascino, soprattutto nella zona della "laguna", dove i tratti di spiaggia libera si alternano agli stabilimenti attrezzati.

Le frazioni di Porto Cesareo non sono certo da meno, ovvero Torre Lapillo e Punta Prosciutto, che rappresenta il confine "ufficiale" della costa ionica salentina essendo l'ultima località appartenente alla provincia di Lecce.

Torre Lapillo e Punta Prosciutto sono accomunate da una sabbia morbida e bianca, oltre che da un mare cristallino che consente di appiedare anche a lunga distanza dal bagnasciuga. Posti perfetti, dunque, per passare delle giornate rigeneranti all'insegna del mare, del sole e del relax.